venerdì 23 luglio 2021

Film "brutti" - Insieme per forza (1991)

 

Benvenuti a questo quinto appuntamento con i film "brutti", brutti fra virgolette, una rassegna di film  riusciti a metà, ma con spunti molto interessanti.

Oggi parleremo della strana coppia di Hard Way -in italiano Insieme per forza- film che vede assieme due attori che si incontreranno una volta nella vita: Michael J. Fox e James Woods

lunedì 28 giugno 2021

Film "brutti" - Hudson Hawk il mago del furto


I film d'azione degli anni 80 sono rimasti nell'immaginario collettivo per la loro alta spettacolarità (macchine che esplodono, elicotteri che esplodono, palazzi che esplodono) misti ad una serie di clichè che anni dopo si sarebbero volentieri prestati alle parodie. Chi, cresciuto in quegli anni, non ricordava il volto di Sylvester Stallone o Arnold Schwarzenegger? I due padrini dell'action movie amerrigano interpretavano personaggi stereotipati *ma anche pieni di steroid... ehm!* che ben si prestavano alla commedia.


E' curioso quindi come Bruce Willis sia entrato di prepotenza nella Hollywood di quegli anni, passando da serie tv sentimentali a calcare i tetti del grattacielo della Nakatomi a piedi scalzi.
Proprio lui, con quel viso angelico da bravo ragazzo americano.

Fu così che dopo essere entrato nell'immaginario collettivo nel ruolo del poliziotto John McLane,
Willis si cimentò con un film d'azione anomalo, a metà fra la parodia e il film muscolare.

Oggi parleremo di Hudson Hawk

venerdì 25 giugno 2021

12 anni senza Michael Jackson


Oggi ricorre il 12° anniversario della morte dell'artista che ha incantato decine di milioni di spettatori, e
che con la sua immaginazione ha dato un contributo fondamentale al mondo della musica.

Signori e signore stiamo parlando di Michael Jackson.

lunedì 21 giugno 2021

L'angolo delle figure - Gli scettri di Sailor Moon

Benvenuti in questo nuovo appuntamento della rubrica dedicata ai gadget e alle repliche a tema nerd della tua collezione.

Per celebrare l'uscita del film Sailor Moon Eternal, oggi lasci la parola alla collaboratrice Sandy, che ci mostra la sua collezione di Proplica dedicate  Sailor Moon

mercoledì 16 giugno 2021

L'OAV di Rossana (che forse non conosci)

 <<Rossana dai pensaci un pò tu, che così non se ne può più>> recitava la sigla del cartone omonimo nel nostro paese Rossana, andato in onda a luglio del 2000 e diventato subito famosissimo.

Il titolo originale era Kodomo no Omocha -letteralmente "il giocattolo dei bambini"- tratta da una serie shojo manga disegnata da Miho Obana e che parlava di questa estroversa idol giapponese di nome Sana Kurata e della sua crescita personale, oltre allo svilupparsi di un rapporto col coetaneo Akito Hayama


Non tutti sanno però che prima della genesi dell'anime, il manga era stato ampiamente apprezzato dalla critica. Il primo esperimento animato fu annunciato sulle pagine della rivista Ribon che ne pubblicava i singoli episodi a cadenza settimanale. 

Fu così che nel 1995 venne annunciato il singolo OAV dedicato a questa piccola eroina, prodotto per il solo mercato video giapponese e mai adattato nel nostro paese.